HAPPY BIRTHDAY GIORGIO GABER

 

(Milan, 25 January 1939 –
Montemagno di Camaiore, 1º January 2003)

Pic : Elena Caldera

.
Giorgio Gaber, byname of Giorgio Gaberscik,
was an Italian anarchist playwright, singer, composer and actor.

.

.

FREEDOM (La libertà)

[introduction]

Finally after years of oppression we are free
The world broke free: no more fears, violence, injustice, barriers, walls
I’m proud that I can declare that we really got free of everything
The only thing that I couldn’t do… is to get free of freedom

I am too much free, free like a man

[song]

Like a newborn man with only nature in front of him
Who walks in the woods joyfully pursuing adventure
Always free and lively, he makes love like animals do
Careless like a man who is satisfied with his own freedom

Freedom is not staying upon a tree
It isn’t the flight of a bluebottle, either
Freedom is not an open space
Freedom is participation

I wish to be free, free like a man

Like a man who needs to roam with his fantasy
And who can do this roaming only within his democracy
Who has a right to vote and spends his life delegating
And who found his new freedom in being bossed around

Freedom is not staying upon a tree
It isn’t having an opinion, either
Freedom is not an open space
Freedom is participation

I wish to be free, free like a man

Like the highly-civilized man who stands with his intelligence
And who defies nature with the undisputed force of science
Eager to go wandering, without limits, in the cosmos
He is convinced that force of thoughts is the only freedom

Freedom is not staying upon a tree

It isn’t a gesture, an invention, either
Freedom is not an open space
Freedom is participation

Vorrei essere libero, libero come un uomo.
Vorrei essere libero come un uomo.

Come un uomo appena nato
che ha di fronte solamente la natura
e cammina dentro un bosco
con la gioia di inseguire un’avventura.
Sempre libero e vitale
fa l’amore come fosse un animale
incosciente come un uomo
compiaciuto della propria libertà.

La libertà non è star sopra un albero
non è neanche il volo di un moscone
la libertà non è uno spazio libero
libertà è partecipazione.

[parlato]: Vorrei essere libero, libero come un uomo.
Come un uomo che ha bisogno
di spaziare con la propria fantasia
e che trova questo spazio
solamente nella sua democrazia.
Che ha il diritto di votare
e che passa la sua vita a delegare
e nel farsi comandare
ha trovato la sua nuova libertà.

La libertà non è star sopra un albero
non è neanche avere un’opinione
la libertà non è uno spazio libero
libertà è partecipazione.

La libertà non è star sopra un albero
non è neanche il volo di un moscone
la libertà non è uno spazio libero
libertà è partecipazione.

[parlato]: Vorrei essere libero, libero come un uomo.
Come l’uomo più evoluto
che si innalza con la propria intelligenza
e che sfida la natura
con la forza incontrastata della scienza
con addosso l’entusiasmo
di spaziare senza limiti nel cosmo
e convinto che la forza del pensiero
sia la sola libertà.

La libertà non è star sopra un albero
non è neanche un gesto o un’invenzione
la libertà non è uno spazio libero
libertà è partecipazione.

La libertà non è star sopra un albero
non è neanche il volo di un moscone
la libertà non è uno spazio libero
libertà è partecipazione.

.

Song and text: Giorgio Gaber
Pic Elena Caldera

.


This entry was posted on in homepage and tagged , , , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *